giovedì 31 marzo 2011

Woolwich mutuo variabile con opzione acquisto

Il mutuo variabile con opzione acquisto di Woolwich è un mutuo a tasso variabile destinato all'acquisto di un'unità immobiliare. Un lavoratore dipendente di 30 anni d'età, che abbia richiesto l'accensione di un mutuo trentennale, con un reddito di 2.000 euro al mese netti, a fronte di una richiesta di 100.000 euro inerente l'acquisto di un immobile del valore di 200.000 euro (quindi a copertura del 50% dell'investimento), si troverà a dover far fronte al pagamento di due rate iniziali a tasso fisso (1,89%) pari a euro 364,14 e successivamente dovrà, invece, pagare rate di 376,60 euro al mese, al tasso variabile del 2,14% (Taeg 2,66%, il mutuo è agganciato all'Euribor 3 mesi/365, attualmente all'1,23%). La stima degli interessi totali da pagare ammonta a 35.549,96 euro. Le spese iniziali da sopportare sono abbastanza consistenti, ad esclusione dell'incasso rata che è gratuito. Tra quelle di istruttoria che ammontano a 350 euro, quelle di perizia (285 euro), il premio dell'assicurazione obbligatoria "scoppio e incendio" (497 euro), la polizza CPI (5.000 euro) e altre spese per 110 euro, si arriva a pagare qualcosa come 6.242 euro. Alla fine del mutuo, il mutuatario avrà pagato complessivamente 141.791,96 euro, ovvero 41.791,96 euro in più rispetto alla somma finanziata. Nel complesso, il mutuo variabile con opzione acquisto di banca Woolwich si attesta su posizioni medie nel segmento di appartenenza. Un mutuo senza infamia e senza lode che può benissimo rappresentare una soluzione valida per finanziare l'acquisto della propria casa anche se non brilla del tutto in economicità. Un mutuo da valutare attentamente dunque e da non scartare a priori, anche se il nostro consiglio è quello di guardarsi intorno per vedere se in giro ci sono offerte più allettanti e convenienti. VOTO: 6
Share/Save/Bookmark

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori non ha nno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Decliniamo ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti.

Tutti i testi del blog sono regolati in base alla licenza Creative Commons per i diritti d'autore

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. E' obbligatorio citare l'autore dell'opera e linkare la fonte. E' vietato rimuovere i link presenti nel testo.

Privacy

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.