lunedì 20 luglio 2009

Analisi della carta Superflash di Banca Intesa Sanpaolo


Superflash di Banca Intesa Sanpaolo è, a tutti gli effetti, una carta di credito prepagata, nominativa e ricaricabile che, a differenza dei prodotti ad essa simili, presenti oggi sul mercato, permette, a chi la possiede, di effettuare tutte le operazioni tipicamente caratteristiche dei conti correnti bancari.

Al costo di circa 0,83 centesimi di euro al mese (9,90 euro l'anno), Superflash ha l'obiettivo di facilitare il più possibile l'esecuzione delle più comuni operazioni bancarie affinché, il cliente, possa beneficiare di un'ampia gamma di servizi, fruibili in piena mobilità e senza disagi.

Sottoscrivendo il contratto, che ha una durata di 4 anni, ed acquisendo la titolarità della carta Superflash, dunque, senza doversi recare in filiale e, soprattutto, senza che vi sia la necessità di aprire un conto corrente, si potrà operare tramite i circuiti di pagamento Mastercard e Moneta al fine di portare a compimento la disposizione di bonifici bancari ma non solo, sarà, infatti, possibile accreditare il proprio stipendio o la propria pensione, effettuare, ovviamente, versamenti, prelievi e pagamenti presso tutti gli esercizi commerciali aderenti ai circuiti sopracitati, anche via internet. Inoltre sarà possibile effettuare ricariche telefoniche e consultare i movimenti e il saldo della carta direttamente online, anche per mezzo di un cellulare di ultima generazione, scaricando ed istallando l'apposita applicazione disponibile sul sito ufficiale della banca, oppure si potranno gestire tutte le operazioni da uno degli oltre 5700 sportelli automatici messi a disposizione da Banca Intesa. Per accedere a tutti i servizi messi a disposizione via internet dalla banca, contestualmente alla consegna della carta Superflash, verrà rilasciata anche la chiavetta O-Key per accedere gratuitamente ai servizi online.

Superflash di Banca Intesa Sanpaolo è utilizzabile entro il limite dell’importo caricato sulla carta stessa ed entro il limite di prelievo e di pagamento giornaliero indicato sul contratto. Qualora la carta, per qualsiasi motivo, non sia stata utilizzata per più di un anno, 60 giorni prima della scadenza, la banca, unilateralmente, risolverà il contratto e, di fatto, non darà seguito ad alcun rinnovo automatico.

Una cosa da tenere ben presente è che insieme al contratto relativo alla carta Superflash, il cliente deve sottoscrivere anche un altro contratto relativo al "Servizio via internet, cellulare e telefono". L’attivazione di questo servizio, che per i titolari della carta Superflash è limitato alla funzionalità via internet, è completamente gratuita in luogo dei 30,99 euro di canone annuo che normalmente dovrebbero essere corrisposti all'istituto di credito.

La giacenza massima sulla carta è di 10.000 euro e per quel che concerne i costi relativi alla ricarica di Superflash diciamo subito che, fatta salva la prima che, se fatta contestualmente all'apertura presso una filiale del gruppo Intesa Sanpaolo, è gratuita, le seguenti hanno un costo variabile in funzione del mezzo utilizzato. Così, ad esempio, in filiale potrà essere applicata una commissione pari ad 1 euro qualora la ricarica venga effettuata in contanti e di ben 2,50 euro se disposta direttamente dal proprio conto corrente. Un pò diverse, invece, sono le tariffe per le ricariche effettuate tramite gli sportelli automatici. In questo caso si va da 1 euro, per le operazioni effettuate tramite una carta emessa dal gruppo Intesa Sanpaolo, fino ai 2 euro per ricariche effettuate con carte emesse da altri gruppi bancari. Anche via internet si paga per ricaricare la carta e, più nel dettaglio, si va, anche in questo caso, da 1 euro a 2 euro.

Anche disporre un bonifico ha un costo che, per l'esattezza, ammonta a 0,50 centesimi di euro per singolo bonifico disposto in filiale; 2,50 euro verso una banca del gruppo e 3,50 euro verso altre banche. La rendicontazione annuale online è gratuita così come l'attivazione del servizio di notifica delle operazioni via sms per ricevere, sul proprio telefono cellulare, un breve messaggio di testo ogni volta che con la carta si effettua un prelievo o si autorizza una spesa al di sopra della soglia stabilita dal titolare della carta. Per ogni sms inviato verrà addebitato dal proprio gestore telefonico un costo che è variabile in funzione dell'operatore utilizzato.

Ottimo il servizio di "Carta Virtuale" che permette di operare nel web in tutta sicurezza, attraverso la generazione di codici usa e getta da utilizzare per effettuare acquisti online preservando, in tal modo, i dati originali della propria carta di credito.

Attualmente, e questa è una pecca alla quale Banca Intesa ha promesso di rimediare in tempi abbastanza rapidi, la carta Superflash non permette di effettuare il pagamento di bollettini postali, bollettini ICI, bollettini per il pagamento delle utenze domestiche (gas, luce, telefono), canone RAI o altri documenti di pagamento.

In conclusione diciamo che, tutto sommato, si tratta di un prodotto che, seppur ancora incompleto, offre diverse opzioni per gestire il proprio denaro in assoluta mobilità. Di sicuro il costo estremamente ridotto del canone annuo è un ottimo incentivo al quale, però, fanno da contraltare i costi, inerenti le operazioni dispositive, che, di fatto, scoraggiano un pò l'uso molto frequente di questo strumento. Ben inteso che pretendere di avere tutti questi servizi gratis sarebbe utopico oltreché antieconomico per la banca che, lo ricordiamo è una società con fini di lucro e quindi deve ottenere degli utili, però una limatina ai costi sarebbe stata, a nostro avviso, ancor più incentivante oltreché conveniente per i consumatori. VOTO: 6,5
Share/Save/Bookmark

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori non ha nno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Decliniamo ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti.

Tutti i testi del blog sono regolati in base alla licenza Creative Commons per i diritti d'autore

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. E' obbligatorio citare l'autore dell'opera e linkare la fonte. E' vietato rimuovere i link presenti nel testo.

Privacy

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.