mercoledì 31 ottobre 2007

Prestobusiness di Intesa Sanpaolo, il prestito personale riservato ai liberi professionisti e alle aziende

Prestobusiness, così si chiama questo nuovo prodotto finanziario dedicato, da Banca Intesa Sanpaolo, ai liberi professionisti ed alle imprese commerciali che necessitano di liquidità immediata per far fronte alle più svariate esigenze, dall'acquisto di macchinari, impianti, attrezzature, strumentistica, arredi, acquisto e ristrutturazione di immobili ad uso aziendale. Caratterizzato dall'assoluta assenza di costi d'istruttoria e spese d'incasso rata, "Prestobusiness" è un finanziamento a tasso variabile che ha una durata minima di 2 anni e massima di 6 per importi che vanno da 5.000 euro a 75.000 euro. Di norma, l'istituto di credito, concede la somma richiesta in 5 giorni lavorativi, dopo un'attenta valutazione della documentazione prodotta dal cliente, al fine di verificare la reale solvibilità dello stesso, nonché la sua capacità finanziaria, in ottemperanza alle attuali norme di legge (Approfondimenti: Direttiva MIFID). Caso più unico che raro, Banca Intesa Sanpaolo, per questo tipo di finanziamento non prevede, a carico del cliente, alcuna penale per l'estinzione anticipata del debito. Come tutti i contratti di finanziamento, anche "Prestobusiness" offre la possibilità di stipulare una polizza assicurativa multirischi, a tutela del rimborso del prestito corredata di una copertura finanziaria aggiuntiva che mette il cliente al riparo da eventuali rialzi dei tassi d'interesse. Una pecca di Banca Intesa Sanpaolo risiede nel fatto che vi sia poca trasparenza in merito ai tassi d'interesse applicati e che chi voglia conoscerli debba per forza contattare tramite un apposita form un consulente dell'istituto di credito per fissare un appuntamento.
APPROFONDIMENTI: Condizioni contrattuali di Prestobusiness, il prestito personale riservato alle aziende ed ai liberi professionisti
Share/Save/Bookmark

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori non ha nno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Decliniamo ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti.

Tutti i testi del blog sono regolati in base alla licenza Creative Commons per i diritti d'autore

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. E' obbligatorio citare l'autore dell'opera e linkare la fonte. E' vietato rimuovere i link presenti nel testo.

Privacy

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.