martedì 9 ottobre 2007

Finanziaria 2008: agevolazioni per la casa e contributi per l'acquisto di beni durevoli

Con la Legge Finanziaria 2008, il Governo ha stabilito tutta una serie di misure volte a favorire l'acquisto di beni durevoli, prevedendo sconti e agevolazioni alle volte anche piuttosto consistenti.

Di seguito pubblichiamo, in sintesi, un elenco degli incentivi previsti

1) Pannelli solari e isolamento termico;

Detrazione pari al 55% della spesa affrontata per migliorare l'efficienza energetica delle abitazioni. La spesa massima riconosciuta è di € 109.090, per uno sconto massimo di 60.000 euro. La detrazione dall'Irpef potrà avvenire nei 3 anni successivi all'istallazione.

2) Ciclomotori elettrici;

Sconto che va dall'8% al 30% del prezzo di un ciclomotore, fino ad un massimo di € 700, se si tratta di un veicolo ad alimentazione elettrica. Lo sconto è valido solo se si rottama un ciclomotore appartenente alla categoria "Euro Zero" e comunque immatricolato prima del 2001.

3) Agevolazioni per la casa;

Detrazioni pari al 36% dei lavori di ristrutturazione. Lo sconto viene applicato su una spesa massima di 48.000 euro e può arrivare al massimo a € 17.280. La detrazione, in 10 anni, dall'Irpef deve avvenire negli anni successivi agli interventi di recupero posti in essere.

4) Frigorifero e congelatore;

Detrazione del 20% del costo per l'acquisto di un frigorifero o un congelatore di classe pari o superiore ad "A+", fino a uno sconto massimo di € 200 per ogni apparecchio acquistato. Lo sconto è valido solo per chi rottama un vecchio apparecchio del quale sia in grado di documentare l'avvenuto smaltimento. Lo sconto è detraibile dalla dichiarazione dei redditi che verrà presentata nel 2008.

5) Moto o quadriciclo elettrico;

Sconto del 30% per l'acquisto di una moto o di un quadriciclo elettrico, fino ad un massimo di 1000 euro. Lo sconto è valido solo se si rottama un ciclomotore appartenente alla categoria "Euro Zero" e comunque immatricolato prima del 2001.

6) Bicicletta elettrica o semplice;

Sconto del 30% del prezzo di listino di una bicicletta fino ad un massimo di € 300 che possono diventare € 700 se la bici è elettrica ed ha la cosiddetta "pedalata assistita". Lo sconto è valido solo se si rottama un ciclomotore appartenente alla categoria "Euro Zero" e comunque immatricolato prima del 2001.

7) Televisore digitale;

Contributo statale pari al 20% del costo di un televisore digitale semplice o con decoder digitale terrestre incorporato. Lo sconto massimo è di 200 euro e spetta agli utenti in regola con il pagamento del Canone Rai.

8) Acquisto di un'automobile nuova;

Bonus di € 800 per l'acquisto di un'auto nuova appartenente alla categoria "Euro 4" con emissioni di CO2 non superiori a 140 g/Km. In più è previsto il bollo gratuito da 2 a 3 anni, in base alla cilindrata. L'incentivo è valido solo se si rottama un'auto vecchia "Euro Zero" oppure "Euro 1",per tutte le auto acquistate entro il 31/12/2007 e immatricolate entro il 31/03/2008.

9) Acquisto di un Personal Computer nuovo di fabbrica;

Contributo statale di 200 euro per l'acquisto di un PC nuovo di fabbrica, solo per lavoratori co.co.co. e a progetto, che siano cittadini italiani residenti ed iscritti all'Anagrafe Tributaria.

10) Decoder Digitale Terrestre (DDT);

Contributo pari al 20% del costo di acquisto di un decoder digitale terrestre, fino ad un massimo di € 200, su una spesa minima di 1.000 euro. Lo sconto è valido e si applica ad ogni decoder acquistato a partire dal 1° gennaio 2007.

11) Acquisto di un'automobile a gas o bi-fuel;

Bonus di 1500 euro, che diventano 2000 euro se l'auto ha emissioni di CO2 inferiori a 120 g/Km. In caso di rottamazione si arriva ad un bonus massimo di 2.800 euro. Bollo gratuito da 2 a 3 anni a seconda della cilindrata. Le agevolazioni attengono alle auto acquistate entro il 2009 e immatricolate entro il 31/03/2008.

12) Acquisto o sostituzione della vecchia caldaia con una nuova ad alto rendimento;

Detrazione pari al 55% della spesa affrontata per l'istallazione di una caldaia ad alto rendimento, su una spesa massima di € 54.545, per uno sconto massimo di 30.000 euro. La detrazione dall'Irpef si avrà nei tre anni successivi all'acquisto della caldaia a condensazione.
Share/Save/Bookmark

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori non ha nno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Decliniamo ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti.

Tutti i testi del blog sono regolati in base alla licenza Creative Commons per i diritti d'autore

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. E' obbligatorio citare l'autore dell'opera e linkare la fonte. E' vietato rimuovere i link presenti nel testo.

Privacy

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.