lunedì 3 novembre 2008

Valutazione del conto corrente Arancio della IngDirect


Conto corrente Arancio, da non confondere con il famoso "Conto Arancio" della IngDirect che è un conto di deposito, è un conto corrente completo, a zero spese, che offre tutti i servizi necessari a soddisfare praticamente ogni esigenza.

Con conto corrente Arancio è possibile disporre e ricevere bonifici italiani ed esteri, domiciliare le bollette, effettuare pagamenti RID, Mav e Rav, ricaricare il telefono cellulare, accreditare il proprio stipendio o la pensione, richiedere un libretto di assegni ed effettuare versamenti di denaro contante presso tutti gli sportelli bancari italiani.

L'accredito dello stipendio, o della pensione, determinano un abbuono di 34,20 euro che corrisponde alla cifra necessaria a far fronte al pagamento dei bolli statali annuali che, in tal modo, risulteranno assolti dalla stessa IngDirect. Ciò vale anche nel caso in cui si riesca a mantenere sul conto una giacenza media trimestrale di almeno 3.000 euro.

Come molti altri conti "zero spese", anche conto corrente Arancio non riconosce alcun interesse creditore. Sul fronte degli interessi debitori, invece, entro i limiti del fido concesso dalla banca, viene applicato l'8,50% annuo ma a capitalizzazione trimestrale, oltre il fido il tasso si attesta sul 10% annuo ed anche in questo caso la capitalizzazione avviene ogni 3 mesi.

Alcune voci di costo sono legate ad operazioni non frequenti come, ad esempio, la commissione applicata per assegno di altre banche reso insoluto (2 euro), oppure l'invio di un assegno in fotocopia o in originale (5 euro). Il rilasco di un carnet di assegni liberi da 10 fogli costa 15 euro, somma, questa, che è giustificata dal fatto che si tratta di bolli statali.

Il conto è completamente gestibile online, di conseguenza non deve stupire più di tanto il fatto che l'invio dell'estratto conto in forma cartacea venga a costare 5 euro. La stessa cifra si paga anche per l'invio del libretto degli assegni liberi o non trasferibili, successivi al primo carnet, nell'arco di un anno solare.

E' bene prestare un minimo di attenzione ad una voce di costo che quasi nessuno considera tale, ovvero i giorni di valuta e disponibilità previsti per le operazioni più comuni. Versare sul conto un assegno proveniente da un'altra banca costa, in termini di valuta, 2 giorni lavorativi mentre in termini di disponibilità ben otto. Lo stesso dicasi per gli assegni circolari. I bonifici in uscita hanno una valuta di 2 giorni e quelli in entrata 1 giorno (salvo i casi in cui è previsto diversamente dalla banca emittente che intrattiene rapporti con la IngDirect) ovvero secondo quanto indicato nell'apposito campo "valuta beneficiario".

Al conto sono collegate due carte: il Bancomat Vpay e la carta di credito Visa Oro. Entrambe gratuite, sia per il primo anno che per gli anni successivi, permettono di effettuare prelievi dagli sportelli ATM di tutta Europa senza l'applicazione di alcuna commissione.

In particolare, per quanto concerne il Bancomat Vpay, è possibile modificare, direttamente online, l’ammontare dei prelievi giornalieri e mensili mentre, con la carta di credito Visa Oro si può effettuare il rifornimento di carburante senza costi aggiuntivi, non previsti neanche per l’estratto conto online.

Entrambe le carte adottano la tecnologia "chip&pin" al fine di rendere più sicure le transazioni impedendo, al contempo, la clonazione della banda magnetica.

La gestione del conto è molto semplice ed intuitiva, anche grazie all'ottima navigabilità del sito della IngDirect. Eccellente si è rivelato il servizio clienti che ha, con molto garbo ed estrema disponibilità, accettato di rispondere a tutte le nostre domande.

Nel complesso, dunque, il conto corrente Arancio è veramente un buon prodotto che, se affiancato a conto Arancio si completa perfettamente. La ragione è semplice. Il conto "zero spese" corrisponde anche zero interessi, quindi, per far fruttare i propri risparmi sarebbe l'ideale aprire anche il conto di deposito che, di base, offre il 3% lordo annuo (eccezion fatta per particolari promozioni) e che è anch'esso completamente gratuito. VOTO FINALE: 8
Share/Save/Bookmark

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori non ha nno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Decliniamo ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti.

Tutti i testi del blog sono regolati in base alla licenza Creative Commons per i diritti d'autore

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. E' obbligatorio citare l'autore dell'opera e linkare la fonte. E' vietato rimuovere i link presenti nel testo.

Privacy

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.