mercoledì 4 aprile 2012

Prestitempo vara finanziamenti per gli impianti fotovoltaici in collaborazione con Ibc Solar

Finanziamenti e impianti fotovoltaici: abbinamento interessante da proporre ai clienti. Ibc Solar, azienda specializzata nel settore fotovoltaico e Prestitempo (Gruppo Deutsche Bank), dedicata al credito al consumo, hanno siglato un importante accordo per promuovere lo sviluppo del credito nel fotovoltaico. L'accordo prevede il finanziamento fino al 100% del valore dell'impianto fotovoltaico con importo fisso per un massimo di 55.000 euro e una durata personalizzabile fino ad un massimo di 12 anni. Il finanziamento, che non prevede garanzie ipotecarie e spese di istruttoria, consente di posticipare la prima rata di sei mesi dall'installazione dell'impianto, così da permettere al cliente di beneficiare dell'incentivo del Conto Energia. Il ritorno economico previsto dagli incentivi statali permette, così, di assorbire la rata del finanziamento (in tutto o in parte) grazie al ricavo generato dall'impianto. Il Conto Energia, reso oggi ancora più vantaggioso grazie a procedure burocratiche più semplici e snelle, diventa quindi conveniente se si valuta il finanziamento del 100% del costo; rimborsabile in modo personalizzato e in grado di limitare ulteriormente i rischi e convogliare verso un ulteriore crescita del settore. Il finanziamento offre la possibilità di richiedere l'assicurazione Credit Protection per la copertura del credito e la polizza All Risk a copertura dell'impianto, ambedue finanziabili attraverso gli accrediti del Conto Energia. 

Nel dettaglio le modalità di erogazione del finanziamento da parte di Prestitempo:

  • Ibc Solar segnala a Prestitempo gli installatori interessati ad ottenere il finanziamento per i propri clienti;
  • a fine lavori, l'installatore viene finanziato dalla banca per conto del suo cliente e diventa dealer dell'operazione;
  • il proprietario dell'impianto paga le rate del finanziamento direttamente alla banca, tramite addebito automatico sul conto corrente (Rid) oppure con un versamento presso tutti gli uffici postali, utilizzando dei semplici bollettini prestampati.
Share/Save/Bookmark

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori non ha nno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Decliniamo ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti.

Tutti i testi del blog sono regolati in base alla licenza Creative Commons per i diritti d'autore

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. E' obbligatorio citare l'autore dell'opera e linkare la fonte. E' vietato rimuovere i link presenti nel testo.

Privacy

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.