giovedì 6 dicembre 2012

FiSync di Dwolla un nuovo sistema di trasferimento di denaro migliore rispetto a PayPal

Niente più tempi di attesa per effettuare un pagamento elettronico. E basta con i canonici due o tre giorni lavorativi per la comparsa dell'accredito. L'idea arriva da Ben Milne, 28 anni, creatore di Dwolla (crasi di web e dollar), che da qualche mese ha lanciato un nuovo servizio denominato FiSync, che permette transazioni di denaro in tempo reale, 24 ore al giorno, tutti i giorni dell'anno. La società trattiene solo 25 centesimi per ogni azione e nulla per pagamenti inferiori ai dieci dollari. Addio, quindi, alle vecchie tariffe percentuali usate da PayPal. A supportare FiSync al momento c'è solo una banca dello Iowa, ma la piattaforma è offerta gratuitamente a tutte. Sarà una rivoluzione? Arriverà in Italia? Tutto dipende da quanti istituti di credito decideranno di adottare il sistema. 

Ma vediamo quali sono le caratteristiche salienti di questo nuovo servizio. I membri di FiSync, siano essi persone fisiche o aziende, possono spostare fondi da e verso i propri conti bancari, utilizzando la piattaforma Dwolla senza alcun costo e senza tempi d'attesa, 24 ore su 24 per 365 giorni all'anno. Per ciò che attiene la sicurezza, vengono adottati protocolli che prevedono standard molto elevati, con uso di PIN, password, notifiche e-mail e processi di autenticazione basati su sistemi di crittografia molto potenti. Le operazioni sono sicure e la rimozione delle informazioni finanziarie sensibili rendono impossibili eventuali furti da parte di malintenzionati. Per le imprese ogni transazione è gratuita se d'importo inferiore a 10 dollari, mentre si pagano 0,25 centesimi se si eccede tale soglia, senza alcun limite. Il sistema FiSync, dunque, può, a pieno titolo, configurarsi come un'ottima opportunità per tutti quei siti di e-commerce che desiderano contenere le spese legate alla gestione dei pagamenti. É prevista anche la possibilità di sfruttare i dispositivi mobili. A tal fine sono state rese disponibili delle apposite applicazioni per i device Apple. Un'altra caratteristica estremamente interessante di questo nuovo servizio è la possibilità di inviare denaro ai propri amici attraverso i social network più famosi: Facebook, Twitter e Linkedin.
Share/Save/Bookmark

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori non ha nno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Decliniamo ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti.

Tutti i testi del blog sono regolati in base alla licenza Creative Commons per i diritti d'autore

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. E' obbligatorio citare l'autore dell'opera e linkare la fonte. E' vietato rimuovere i link presenti nel testo.

Privacy

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.