lunedì 6 ottobre 2008

Mutuo Arancio a confronto con Mutuo Prima Casa Fisso di Antonveneta

Mutuo Arancio della IngDirect era, fino a pochi mesi fa, senza ombra di dubbio, uno dei migliori prodotti finanziari esistenti online. Il confronto con esso era quantomai arduo per la stragrande maggioranza dei mutui proposti dalle banche di tipo tradizionale.

Un'eccezione a questo stato di cose, ma ve ne sono molte altre di cui parleremo prossimamente, è il "Mutuo Prima Casa Fisso" proposto da Banca Antonveneta, nella versione promozionale concordata con il colosso MutuiOnline.

La nostra simulazione ha preso in esame una richiesta di finanziamento per un ammontare di 100.000 euro (rimborsabile mensilmente in 30 anni) a fronte di un valore stimato, dell'immobile da acquistare come prima casa, pari a 200.000 euro. Il richiedente è un giovane lavoratore dipendente di 35 anni, impiegato a tempo indeterminato, con uno stipendio netto mensile di circa 1.200 euro.

Mutuo Arancio, da sempre, si distingue per l'assenza di spese o penali, prevedendo, al contempo, la stipula di una polizza d'assicurazione a copertura del finanziamento e la perizia dell'immobile gratuite e senza che vi sia la necessità di aprire un nuovo conto corrente.

Per contro, il "Mutuo Prima Casa Fisso" di Banca Antonveneta, prevede
il pagamento delle spese d'istruttoria (250 euro) e di perizia (200 euro circa). La polizza incendio e scoppio è obbligatoria e prevede il pagamento di un premio unico anticipato che viene calcolato così: 0,18 per 1000 per il valore periziato dell'immobile, moltiplicato per il numero di anni necessari ad estinguere il debito. A tutto ciò va aggiunto il 22,5% da pagare a titolo di imposte. A parziale consolazione vi è da dire che la polizza è obbligatoria solo per i mutui che prevedono una percentuale d'intervento superiore all'80%. Le spese di incasso rata ammontano a 2,50 euro.

Visti in questi termini i due mutui non sembrerebbero affatto paragonabili, sembrerebbe molto più conveniente il Mutuo Arancio della IngDirect eppure, l'accordo stipulato tra la Banca Antonveneta e MutuiOnline è riuscito a sovvertire questi dati.

In pratica Mutuo Arancio risulterebbe meno conveniente poiché per la tipologia di mutuo preso in esame (quindi per durate fino a 30 anni) aggancia il calcolo della rata all'indice Eurirs 25,30 anni a cui aggiunge uno spread dell'1,00%. Questo fa si che la rata abbia un TAN del 5,91% e un Taeg del 6,07%. L'importo dovuto sarà quindi di 593,78 euro mensili che per 30 anni vuol dire rimborsare 213.760,80 euro (ovvero 113.760,80 euro in più rispetto a quanto richiesto).

Il "Mutuo Prima Casa Fisso" di Banca Antonveneta, invece, applica un tasso d'interesse costante e parametrato al tasso Eurirsa 30 anni al quale viene però aggiunto uno spread dello 0,95%. Questa differenza così piccola, parametrata al caso in oggetto, genera un TAN del 5,15% e un Taeg del 5,46%. La rata di rimborso mensile che ne deriva è, quindi, decisamente più leggera rispetto alla precedente e si attesta sui 546,03 euro che, in 30 anni fanno 196.570,80 euro che sono 96.570,80 euro in più rispetto a quanto richiesto ma, comunque, garantiscono un risparmio di ben 17.190 euro.

Purtroppo, però, queste condizioni, così vantaggiose sono garantite soltanto per le richieste di mutuo pervenute a MutuiOnline la cui stipula avvenga entro e non oltre il 30 novembre 2008.
Share/Save/Bookmark

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori non ha nno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Decliniamo ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti.

Tutti i testi del blog sono regolati in base alla licenza Creative Commons per i diritti d'autore

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. E' obbligatorio citare l'autore dell'opera e linkare la fonte. E' vietato rimuovere i link presenti nel testo.

Privacy

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.