domenica 9 gennaio 2011

Recupero dei crediti erariali

Le cartelle esattoriali riguardano crediti erariali (cioè quelli dovuti al fisco a seguito del mancato pagamento di imposte, di imposte evase o di maggiori imposte calcolate in seguito ad accertamenti) o da infrazioni amministrative (ad esempio le multe).

Il mancato pagamento dei debiti erariali può avere gravi conseguenze per il debitore. Il recupero dei crediti erariali iscritti aruolo e notificati al debitore tramite cartella esattoriale è gestito da Equitalia, una società di proprietà dell'Inps per il 49% e dell'Agenzia delle Entrate per il 51%.

Quando la cartella esattoriale non viene pagata nel termine di 60 giorni, oltre alle somme iscritte a ruolo sono dovuti anche gli interessi di mora a decorrere dalla data di notifica della cartella, nonchè il compenso a favore del concessionario (Equitalia). Una volta scaduti i 60 giorni senza che il debitore abbia pagato, il concessionario, senza necessità di ulteriori avvisi, potrà avviare le azioni e le procedure per la riscossione coattiva dell'importo indicato nella cartella esattoriale su tutti i beni del debitore e dei suoi eventuali coobbligati.

Qualora la somma da pagare risultasse estremamente onerosa per le tasche del contribuente, l'agente della riscossione può concedere la dilazione del pagamento delle somme che risultano iscritte a ruolo, fino ad un massimo di 72 rate mensili (6 anni), nelle ipotesi di temporanea situazione di obiettiva difficoltà. Per le rateizzazioni di somme superiori ai 50.000 euro non è più necessario presentare garanzie (fideiussione bancaria, polizza fideiussoria, eccetera). Sulle somme rateizzate si applicano gli interessi con un piano d'ammortamento a scalare (rate costanti, in cui la quota capitale cresce e la quota interessi decresce in relazione al tempo della rateazione).

E' importante tenere presente che, in caso di mancato pagamento della prima rata o successivamente di due rate, il debitore decade automaticamente dal beneficio della rateazione; l'agente può riscuotere immediatamentee automaticamente in un'unica soluzione l'intero importo iscritto a ruolo ancora dovuto e non è più possibile chiedere ulteriori rateizzazioni.
Share/Save/Bookmark

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori non ha nno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Decliniamo ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti.

Tutti i testi del blog sono regolati in base alla licenza Creative Commons per i diritti d'autore

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. E' obbligatorio citare l'autore dell'opera e linkare la fonte. E' vietato rimuovere i link presenti nel testo.

Privacy

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.