giovedì 4 giugno 2009

Chi è il credit manager?

Chi è e cosa fa il credit manager all'interno di un'azienda? Questa che, a prima vista, potrebbe sembrare una domanda banale, in realtà vuol far emergere una figura professionale che, per competenze e duttilità, sta divenendo, con sempre maggiore frequenza, indispensabile.

Il credit manager, infatti ha un compito fondamentale: prevenire il rischio del credito molto prima di doverne tentare il recupero con l'ausilio di aziende specializzate nel settore. Il credit manager, però, non si limita a questa attività, valuta i pericoli di insolvenza dei diversi clienti e opera come figura collante tra le divisioni finanziaria e commerciale, con l'incarico di valutare la solidità della clientela, dal punto di vista economico-finanziario, per la concessione degli affidamenti, definendo, al contempo, anche gli strumenti di pagamento più idonei a supportare la parte di vendita in base ai rischi legati al mancato pagamento da parte dei singoli clienti.

I compiti del credit manager, però, non finiscono qui. Come dicevamo in precedenza, si tratta di una figura molto duttile che è in grado di far fronte a situazioni delicate e complesse quali, ad esempio, la ripianificazione del debito, rimodulando le condizioni e gli strumenti di pagamento, al fine di stabilire i piani di rientro.

Il credit manager, in ogni modo, quando si relaziona con un cliente, deve sempre considerare l'importanza di preservare anche l'azione commerciale dell'azienda per la quale lavora. In alcuni casi, arriva anche a supportare l'attività legale, per la preparazione di decreti ingiuntivi.

Come si evince da questa breve presentazione della figura del credit manager, questi non si limita ad analizzare gli asset e i bilanci dei partner e dei fornitori, controllando il ciclo dei pagamenti ed effettuando servizi di tesoreria, ma è un vero e proprio consulente delle divisioni finanziarie e commerciali dell'azienda, in grado di effettuare studi sui piani finanziari a lungo termine.

Per fare il credit manager non esiste un percorso formativo prestabilito, ma si richiedono una laurea in economia e aver maturato, in precedenza, esperienza in ambiti affini. Sono richieste conoscenze degli strumenti finanziari, giuridici e di tecnica amministrativa e commerciale, ma anche doti relazionali.

Quella del credit manager è una figura professionale molto richiesta: attualmente, infatti, se ne contano solo poche centinaia, ma il numero è destinato a salire rapidamente. Anche le aziende in rete, che fanno B2B (Business to Business) sono, sempre di più, fortemente interessate a questa figura.
Share/Save/Bookmark

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori non ha nno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Decliniamo ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti.

Tutti i testi del blog sono regolati in base alla licenza Creative Commons per i diritti d'autore

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. E' obbligatorio citare l'autore dell'opera e linkare la fonte. E' vietato rimuovere i link presenti nel testo.

Privacy

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.