martedì 1 settembre 2009

Pagare il bollo auto spetta ai locatari in caso di leasing!


Una piccola, ma preannunciata rivoluzione, ha interessato in questi giorni il mondo dell'auto, con particolare riferimento al leasing.

Con l'articolo 7 comma 2 della Legge numero 99 del 2009, il legislatore ha, infatti, voluto fare ordine all'interno di un settore sempre più spesso tormentato da dispute e controversie legate a vuoti normativi o, addirittura, a leggi che, in passato, hanno dato adito a molteplici interpretazioni.

Il nocciolo della questione sta nel pagamento del bollo auto che, fino ad oggi, spettava in via esclusiva al proprietario del mezzo ceduto in leasing. Ebbene, da questo momento, il costoso balzello sarà a carico del locatario del mezzo anche per ciò che attiene gli autoveicoli in usufrutto oppure acquistati con patto di riservato dominio.

L'attuale normativa, che ha modificato l’articolo 5 comma 29 della Legge numero 53 del 1983, non prevede, tuttavia, variazioni inerenti il soggetto beneficiario dell'emolumento che, come sempre sarà un ente locale (di solito l'ente Regione) situato nel territorio in cui ha sede il proprietario del mezzo.

Per consentire a tutti gli operatori del settore ed agli utenti interessati di comprendere a fondo ogni aspetto della nuova legge vi segnaliamo un importante iniziativa che, il prossimo 17 settembre, dalle 9:30 alle 17:30, presso il Novotel Milano Linate Aeroporto di Via Mecenate 121, è volta proprio a dirimere ogni dubbio.

Il convegno, intitolato "Le novità fiscali 2009 per il leasing: nuovi mercati e opportunità di business" sarà un evento che vedrà impegnati, insieme, autorevoli esperti dell'Amministrazione finanziaria e delle principali Associazioni di categoria (Abi, Assonime, Confindustria, Ucina) e riguarderà gli impatti sulla fiscalità leasing al fine di individuare le conseguenti opportunità di business per gli operatori.

Verrà posto l'accento anche sulle numerose e rilevanti novità normative introdotte quest'anno (bollo auto, ici, regolamento IAS, Tremonti ter, dl 185), interpretative (nautico, fotovoltaico, interessi passivi) e giurisprundenziali (abuso del diritto) che coinvolgono direttamente tutti i comparti della locazione finanziaria.
Share/Save/Bookmark

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori non ha nno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Decliniamo ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti.

Tutti i testi del blog sono regolati in base alla licenza Creative Commons per i diritti d'autore

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. E' obbligatorio citare l'autore dell'opera e linkare la fonte. E' vietato rimuovere i link presenti nel testo.

Privacy

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.