giovedì 11 settembre 2008

Valutazione del conto Genius One di Unicredit Banca

Il conto Genius One è un prodotto, appositamente studiato ed immesso sul mercato da Unicredit Banca, che mira principalmente a favorire lo sviluppo e l'utilizzo dell'home banking scoraggiando, di fatto, qualsivoglia attività normalmente destinata allo sportello.

Il conto, infatti, a fronte di un costo mensile irrisorio (appena 1 euro), offre la possibilità di accedere a tutta una serie di servizi extrabancari, inerenti il tempo libero, usufruendo di sconti e agevolazioni. Oltre a ciò, il Conto Genius One, se utilizzato esclusivamente online, o attraverso altri canali alternativi quali l'ATM o il POS, non presenta i costi tipicamente associati ad un conto corrente di tipo tradizionale.

Tra le altre voci di costo, che sono state azzerate, citiamo, ad esempio, le spese fisse trimestrali di liquidazione (solo per i conti che presentano saldi creditori), le spese inerenti la produzione e l'invio dell'estratto conto (questa voce di costo è stata abolita poiché viene data la possibilità, al cliente, di prendere visione dell'estratto conto direttamente online presso il sito della banca), le spese relative al rilascio del carnet degli assegni e quelle previste per il rilascio o il rinnovo di una carta di debito internazionale.

Come dicevamo, il Conto Genius One è stato studiato per scoraggiare le operazioni effettuate allo sportello. Per queste, infatti, è prevista una commissione di 2 euro da calcolarsi per ogni singola scrittura. Inoltre, prelevare meno di 500 euro in filiale costa 1 euro. Rinnovare la pratica di fido, in agenzia, costa 5 euro ogni 3 mesi.

Di sicuro non si tratta di un conto corrente nato per far fruttare il proprio denaro, allo scopo sono senz'altro più adatti i conti di deposito ad alta remunerazione e i titoli di Stato (Bot, Cct, Ctz). Il tasso creditore offerto da Unicredit Banca ammonta ad appena lo 0,01% annuo, il che vuol dire che su 1.000 euro depositati sul conto vi verranno corrisposti 0,10 centesimi di euro l'anno che, al netto delle imposte previste per legge, pari al 27%, si riducono a 0,073 centesimi di euro netti. Per contro, tuttavia, il tasso debitore, per utilizzi allo scoperto che vadano oltre la disponibilità liquida esistente sul conto, è del 14% annuo (tasso effettivo 14,752%). La differenza tra i tassi creditori e quelli debitori è enorme e, questa, è ormai, purtroppo, una prassi comune a tutti gli istituti di credito presenti nel nostro Paese. Ricordiamo che attualmente il costo del denaro, secondo quelli che sono i tassi decisi dalla Banca Centrale Europea è fissato al 4,25% ed è in base a questo parametro che dovrebbero essere fissati i tassi da parte delle banche.

Comunque, ritornando al Conto Genius One, possiamo dire che si tratta di un buon prodotto, tanto più che include una carta Bancomat internazionale utilizzabile per effettuare pagamenti presso gli esercizi commerciali che espongono il marchio Mastercard; per prelevare denaro contante, gratuitamente, presso gli oltre 7.200 sportelli automatici di UniCredit Banca, UniCredit Banca di Roma, Banco di Sicilia, Bipop Carire e Finecobank, presenti in tutta Italia; ed anche per effettuare ricariche telefoniche.

Il conto prevede anche la concessione, al cliente, di una carta di credito denominata Carta Etica, emessa da UniCredit Consumer Financing Bank S.p.A., che ha la caratteristica di far confluire il 3 per mille di ciascuna operazione di pagamento effettuata con la carta ad azioni di solidarietà rivolte a famiglie in difficoltà ed Enti impegnati nel sociale, senza costi aggiuntivi. La carta è accettata sia in Italia che all'estero e permette di domiciliare le utenze domestiche, inoltre, alla carta principale può essere aggiunta anche una carta "familiare" utilizzabile dall'eventuale cointestatario del conto Genius One. Un'altra, importante caratteristica della carta Etica è quella di essere dotata di una copertura assicurativa gratuita che garantisce il cliente da eventuali eventi negativi che dovessero essere occorsi, ad esempio, in viaggio e copre anche i furti subiti sugli acquisti effettuati con l'ausilio della carta. Le spese effettuate possono essere tenute sotto controllo attraverso il Servizio Clienti, via Internet o via SMS.

VOTO FINALE ASSEGNATO AL CONTO GENIUS ONE DI UNICREDIT BANCA: 6,5
Share/Save/Bookmark

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori non ha nno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Decliniamo ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti.

Tutti i testi del blog sono regolati in base alla licenza Creative Commons per i diritti d'autore

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. E' obbligatorio citare l'autore dell'opera e linkare la fonte. E' vietato rimuovere i link presenti nel testo.

Privacy

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.