giovedì 10 maggio 2007

Phishing Banca RASBANK


Anche i clienti della Banca RASBANK, facente parte del Gruppo RAS, entrano nella casistica degli obiettivi di truffa telematica, tristemente famosa sotto il nome di "Phishing".

Il phishing è una frode informatica che mira ad acquisire i dati riservati di un cliente per scopi illegali, tramite l'invio di falsi messaggi di posta elettronica.

Una volta entrati in possesso dei dati dell'utente, i truffatori hanno gioco facile nello svuotare i conti correnti dei poveri malcapitati.

Per i clienti di banche, la "trappola" è articolata in questo modo: l'email sembra provenire dalla banca stessa, e contiene un invito ad accedere tramite link a un sito "clonato" apparentemente uguale a quello della banca e ad inserire i propri codici di accesso.

In realtà il link conduce ad un sito contraffatto e i codici inseriti vengono memorizzati dai truffatori per farne successivamente un uso fraudolento.

RasBank, così come qualsiasi altro Istituto di Credito, non chiederà mai con una email di fornire informazioni personali o codici riservati, nè tantomeno di inserirli tutti e tre nella stessa pagina (codice utente, numero personale, parola chiave).

Ecco il testo integrale dell'email fraudolenta in circolazione proprio in queste ore:

Gentile Cliente di Banca RASBANK,

Il Servizio Tecnico di Banca RASBANK sta eseguendo un aggiornamento programmato del software al fine di migliorare la qualità dei servizi bancari.

Le chiediamo di avviare la procedura di conferma dei dati del Cliente.
A questo scopo, La preghiamo di cliccare sul link che Lei troverà alla fine di questo messaggio.

http://sessione-7760499074.rasbank.it/servizio-clienti/conferma/forma.asp (Link diretto al sito dei truffatori, NON CLICCATECI MAI SOPRA!!!)

Ci scusiamo per ogni eventuale disturbo, e La ringraziamo per la collaborazione.

2007 RASBANK Una societ di Allianz Group

Altri articoli simili riguardanti altri Istituti di Credito: Poste Italiane
Share/Save/Bookmark

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori non ha nno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Decliniamo ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti.

Tutti i testi del blog sono regolati in base alla licenza Creative Commons per i diritti d'autore

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. E' obbligatorio citare l'autore dell'opera e linkare la fonte. E' vietato rimuovere i link presenti nel testo.

Privacy

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.