mercoledì 26 dicembre 2007

Analisi economico finanziaria dei mercati nel 2008

Fare un'analisi attenta dell'attuale situazione dei mercati finanziari internazionali è quanto di più difficile possa essere richiesto agli economisti di professione. Lucida è obiettiva ci è parsa la valutazione fatta dal direttore responsabile di "Finanza Magazine", Antonio Luise, che, in buona sostanza, esorta gli investitori ad impiegare il proprio denaro con cautela in attesa di tempi migliori.

"Credendo che fosse archiviato il problema subprime, ha detto Luise, gli investitori di tutto il mondo forse hanno sottovalutato la fase di mercato attuale. Dopo lo scossone di agosto sulle Borse, i listini hanno tentato un recupero in occidente, mentre nei mercati emergenti hanno talvolta ritoccato i massimi. Ma alcuni segnali che la situazione sia cambiata - prosegue Luise - sono evidenti: il settore bancario non si è più ripreso, in quanto più esposto ai rischi sul credito facile. L'oro ha spiccato il volo, mentre il carry trade sulle valute giapponese e svizzera sembra scricchiolare."

Antonio Luise ha poi posto l'accento sui tassi d'interesse a breve termine che "si sono alzati sui mercati e la Federal Reserve, prima avviata su un lungo percorso di rialzi, ha dovuto, in fretta e furia, tagliare il costo del denaro al fine di allentare le tensioni sui mercati interbancari. E' evidente - conclude il DG di Finanza Magazine - che la crisi degli immobili USA impatterà sulla crescita delle aziende americane e che la ripresa europea non sarà certo favorita dal super euro."

La parola d'ordine è dunque cautela! In una fase tanto delicata quanto complessa è bene investire in sicurezza senza imbarcarsi in avventure pericolose. Il proprio portafoglio è un bene costruito in anni e anni di sacrifici. Vedere sfumare i propri soldi per via di scelte rischiose è facile, soprattutto se non si hanno adeguate conoscenze in materia economico - finanziaria. Per i piccoli risparmiatori continuiamo a consigliare i conti di deposito, (per intenderci quelli tipo conto Arancio, Websella, ecc.), non ci sono rischi e la remunerazione è simile a quella dei Bot, anzi, in alcuni periodi promozionali, è persino superiore!

Lasciate che prodotti complessi vengano trattati da personale altamente specializzato. In virtù dell'approvazione della Direttiva Mifid, gli investitori godono di una tutela maggiore e dunque rivolgersi a professionisti seri ed affidabili è senz'altro la soluzione migliore.
Share/Save/Bookmark

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori non ha nno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Decliniamo ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti.

Tutti i testi del blog sono regolati in base alla licenza Creative Commons per i diritti d'autore

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. E' obbligatorio citare l'autore dell'opera e linkare la fonte. E' vietato rimuovere i link presenti nel testo.

Privacy

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.