mercoledì 23 novembre 2011

Chi è il conciliatore bancario finanziario?

Chi è il conciliatore bancario finanziario? Si tratta di un'associazione specializzata nella soluzione delle controversie tra banca (o altro intermediario finanziario) e cliente che offre vari sistemi alternativi alla via giudiziaria.

I principali servizi offerti sono: 

  • la conciliazione;
  • l'arbitrato.
Il Conciliatore Bancario Finanziario gestisce inoltre l'Ombudsman - Giurì Bancario (che si occupa delle controversie che hanno per oggetto i servizi di investimento per montanti inferiori ai 100.000 euro).

La Conciliazione è un modo stragiudiziale per tentare di risolvere una controversia tra clienti e banche o altri intermediari finanziari. Le due parti affidano a un terzo indipendente, il conciliatore, il compito di agevolare il raggiungimento di un loro accordo, organizzando uno o più incontri per facilitare il confronto e trovare la soluzione del problema. La procedura di mediazione, che presso il Conciliatore Bancario Finanziario può essere attivata anche senza essersi già rivolti all'Ufficio Reclami della Banca,  si svolge in tempi rapidi e non si conclude con un giudizio, ma con un accordo fra le parti. In ogni caso, se l'accordo non viene raggiunto è sempre possibile chiedere l'intervento arbitrale (anche presso lo stesso Conciliatore Bancario Finanziario) oppure ricorrere al giudice civile.

Come si attiva il ricorso al servizio di conciliazione?

Si può richiedere al Conciliatore Bancario Finanziario di organizzare l'incontro di conciliazione inviando la domanda di mediazione, che trovate in calce a questo post, al seguente indirizzo: Conciliatore Bancario Finanziario - Via delle Botteghe Oscure, 54 - 00186 Roma

La segreteria del Conciliatore Bancario finanziario provvede a contattare la banca o l'intermediario e dà avvio alla procedura. Il procedimento si conclude al massimo entro 4 mesi dalla presentazione della domanda. I costi di attivazione della pratica ammontano a 40 euro più un importo che varia in funzione del valore della controversia.

L'arbitrato, invece, è una procedura diretta a chiudere una controversia con l'intervento di uno o più esperti, l'arbitro (o il Collegio arbitrale), cui viene affidato il compito di giudicare. L'arbitro non è un giudice ordinario, ma le parti, assistite dai propri legali, stabiliscono di sottoporgli la questione riconoscendogli il potere di decidere chi ha torto e chi ha ragione in una controversia. Si può, però, ricorrere all'arbitrato solo se espressamente previsto dal contratto relativo al tuo servizio, o se le parti sono d'accordo ad attivare tale procedura. Lettera Tipo Ricorso Ombudsman
Share/Save/Bookmark

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori non ha nno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post, i commenti ritenuti offensivi, di genere spam o non attinenti potranno essere cancellati; i commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima e comunque verranno cancellati. Decliniamo ogni responsabilità per gli eventuali errori ed inesattezze riportati nel blog e per gli eventuali danni da essi derivanti.

Tutti i testi del blog sono regolati in base alla licenza Creative Commons per i diritti d'autore

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. E' obbligatorio citare l'autore dell'opera e linkare la fonte. E' vietato rimuovere i link presenti nel testo.

Privacy

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l'utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, fai clic qui.